Username
Password


 

Arka Edizioni in italiano  Arka Edizioni in english
Vuoto
Newsletter
Login
Collane
LANDMANN BIMBA

BIMBA SELVAGGIA LANDMANN nasce a Milano nel 1968, dopo che i nonni paterni, originari della Lettonia, decidono di trasferirsi in Italia a causa della Rivoluzione russa. Dopo il Liceo Artistico, nel 1988, si iscrive all’Accademia di Belle Arti di Brera dove studia Pittura con Luciano Fabro, figura di riferimento per il suo percorso artistico. In quegli stessi anni inizia una fertile collaborazione con Ginevra Viscardi (edizioni Arka) che si rafforza nel corso degli anni attraverso la pubblicazione della maggior parte dei suoi libri. Studia illustrazione con l’artista cecoslovacco Št?pán Zav?el a Sàrmede nell’estate del 1991. In seguito è ospite nella sua casa dove dipinge un affresco nella zona esterna dell’edificio, in collaborazione con altri allievi. Nel 1997 Un bambino di nome Giotto, pubblicato da ARKA, ha un grande successo tra i lettori e viene pubblicato in più di venti lingue. In seguito, ARKA dedica un’intera collana ai libri sugli artisti. Nel 2003 dipinge un trittico su legno per il Chihiro Art Museum in Azumino, in Giappone, che entra a far parte della collezione permanente del museo. Dal 2009 collabora con Elisabetta Garilli, direttrice d’orchestra e compositrice. Insieme portano in scena numerosi spettacoli musicali. Nel 2013 crea un’immagine per “La stanza dei sogni” nell’appartamento privato di Juhana Torkki a Turku, in Finlandia. Un acquarello di grande formato, viene trasformato in un wallpaper da Maurizio Giovannoni, l’architetto che ha progettato l’appartamento in ogni suo aspetto e ha scelto di coinvolgere l’artista dopo aver visto il libro Come sono diventato Marc Chagall. Nel 2016, a McArthurGlen Castel Romano Designer Outlet, Bimba Landmann realizza il concerto d’immagini e suoni “L’unicorno dal corno d’oro” in collaborazione con Tony Carnevale e Stefania Graziani.

Contatti: bimba.landmann@tiscalinet.it

Url: www.bimbalandmann.com